Giuseppe Micello (2012 - 2015) ©

Giuseppe Micello (2012 - 2017) ©
- Consultant Member of Commission G1, Binary and Multiple Star Systems (ex Commission 26) "International Astronomical Union" - IAU
- Editor of BolSD (Il Bollettino delle Stelle Doppie)

giovedì 20 dicembre 2012

Preview BolSD numero 4

Io ed Antonio Adigrat, abbiamo il piacere di presentare l'anteprima degli articoli che saranno pubblicati il 1° Gennaio 2013, sul numero 4 del Bollettino delle Stelle Doppie.

Approfittando di questo annuncio, auguriamo a tutti un  
Felice Natale 2012.


mercoledì 19 dicembre 2012

Buone Feste da "El Observador de Estrellas Dobles"

Edgardo Rubén Masa Martín, Juan-Luis González Carballo e Rafael Benavides Palencia (curatori ed editori di El Observador de Estrellas Dobles), augurano a tutti gli osservatori di stelle doppie, e a tutti gli astrofili italiani, un buon Natale ed un felice Anno Nuovo.
Un appuntamento importante ha la data del 6 Gennaio 2013, e cioè la pubblicazione del nuovo OED numero 10.




giovedì 29 novembre 2012

Associazione Astro Campania & 2° Meeting dell'Associazione Astrofili Napoletani

L'Associazione Astro Campania (http://www.astrocampania.it/) ha inserito nel suo sito ufficiale, nella sezione di ricerca, un nuovo spazio dedicato esclusivamente all'osservazione e allo studio delle stelle doppie.


Alfonso Noschese (che ha pubblicato recentemente un articolo sul numero 3 del Bollettino delle Stelle Doppie) e Antonio Adigrat (editore del BolSD) hanno avuto l'idea ed il merito di aprire questa nuova sezione, grazie alla loro passione nello studio e nell'osservazione delle stelle doppie.
Sicuramente è un'iniziativa che invoglierà e coinvolgerà molti astrofili ad osservare e, soprattutto, studiare i sistemi doppi e multipli.

Questo è il link diretto che porta nella sezione "stelle doppie" dell'Associazione Astro Campania:
http://www.astrocampania.it/2012/11/20/osservazione-e-misura-delle-stelle-doppie/

--------------------------------

Colgo l'occasione anche per annunciare che il 1° Dicembre 2012, presso l'auditorium dell'Osservatorio Astronomico di Capodimonte (Napoli), l'Unione Astrofili Napoletani (UAN) aprirà il 2° AstroUAN_Meeting. 

Per informazioni, si può visitare la seguente pagina web dell'associazione:









venerdì 12 ottobre 2012

Ultime novità......

Con il Bollettino delle Stelle Doppie numero 3, Ottobre-Dicembre, sono arrivati anche gli ultimi aggiornamenti dal Washington Double Star Catalog dell'USNO.
Innanzitutto Alfonso Noschese, che ha pubblicato alcune misure apparse nell'ultimo Bollettino, ha avuto il proprio acronimo con la sigla NOS. Siamo molto felici e ci complimentiamo con Alfonso per questo primo traguardo.
Questo è il terzo acronimo che assegna il WDS dopo la nascita del Bollettino, avvenuta il 1° Aprile 2012.



GAO 2 è il nome di una nuova stella doppia con moto proprio comune che Alejandro Garro (Argentina) ha avuto il merito di individuare. Siamo, inoltre, onorati di aver ospitato l'articolo di Alejandro sul Bollettino delle Stelle Doppie.




ITF 4, invece, è la quarta nuova doppia individuata da Israel Tejera Falcón (Spagna) e pubblicata sempre sul numero 3 del Bollettino delle Stelle Doppie.
Complimenti Israel.......!



Per quanto riguarda le mie misurazioni, sempre il WDS ha aggiornato ed inserito nel catalogo altre undici nuove doppie dal moto proprio comune, apparse nell'articolo a pagina 13 del Bollettino numero 3. Con il mio catalogo personale, invece, siamo arrivati con soddisfazione a GMC 24.



Un sincero ringraziamento anche a: Riccardo Scarpa e Joseph Carro per i loro articoli pubblicati sul Bollettino delle Stelle Doppie numero 3.

domenica 7 ottobre 2012

Nella Giraffa, una nuova stella doppia. Finalmente è arrivata BGO 1

Facciamo i complimenti all'astrofilo Giuseppe Bongiorni, perchè da oggi nel cielo ci sarà una nuova stella doppia nella costellazione della Giraffa. Ebbene si......... BGO 1 è stata catalogata dal WDS. Abbiamo atteso qualche mese ma ora è lì, immortalata per sempre!
L'articolo dove viene presentata questa nuova stella doppia è stato presentato sul JDSO, Volume 8, Numero 3 del 1° Luglio 2012, a pagina 197:
http://www.jdso.org/volume8/number3/Bongiorni_v8_p197.pdf

Sensazionale è la sua scoperta. E' stata individuata visualmente con un telescopio newton (dobson) da 16 pollici a Dicembre del 2011, sopra i cieli di Ciampino, e le due componenti sembrano avere lo stesso moto propio comune. Dati, poi, confermati controllando i cataloghi presenti nel Simbad Database.

I suoi dati astrometrici sono:
Angolo di posozione: 94°
Separazione: 16,6"
Magnitudini: A: 8,1 - A: 11,8
Coordinate: 03 16 41.80 +59 59 27.0



Riferimento bibliografico:



Inserimento nel Catalogo WDS


lunedì 1 ottobre 2012

Il Bollettino delle Stelle Doppie numero 3

E' online il terzo numero del Bollettino delle Stelle Doppie, Ottobre-Dicembre 2012. Un grande e ricco numero questo. Grazie ai vostri contributi si continuano a pubblicare interessanti articoli che riguardano lo studio, la misura e l’osservazione delle stelle doppie. 


In questo numero Riccardo Scarpa, astronomo presso il Centro di Astrofisica di La Palma (Spagna), ci spiega una possibile relazione tra stelle binarie larghe e la teoria della gravitazione universale. 
Israel Tejera Falcón e Giuseppe Micello presentano nuove stelle doppie dal moto proprio comune; anche Alejandro Garro presenta una nuova coppia, ma scoperta con il nuovo software GEDRAA, sviluppato proprio da Alejandro in collaborazione con altri astrofili argentini (vedi BolSD No. 1, pagina 19).
Un nuovo contributo ci viene dato anche da Joseph Carro e Alfonso Noschese, con nuovi aggiornamenti e nuove misure. 
Nella rubrica Breaking News, il Prof. Russel Genet, del California Polytechnic State University, presenta la prossima conferenza sulle stelle doppie che si terrà dal 6 al 10 Febbraio 2013 a Maui, Hawaii.







Ringraziamo di cuore tutti gli editori che, fino ad ora, hanno pubblicato sul Bollettino e auguriamo, come è ovvio, una lunga vita al BolSD!

Journal of Double Star Observations; Volume 8 Number 4

Il JDSO (Journal of Double Star Observations), ha pubblicato un nuovo numero della rivista ricco di misurazioni e nuove doppie.
Tra i numerosi articoli, molto interessanti sono quelli di:  
Francisco Rica, con la presentazione di 145 doppie dal moto proprio comune;  
Abdul Ahad e Israel Tejera Falcón, che presentano individualmente altre nuove stelle doppie; 
James A. Daley e J. S. Schlimmer, pubblicano dei report di misurazioni astrometriche e numerosi aggiornamenti.



domenica 23 settembre 2012

Preview BolSD numero 3.

Con grande piecere, ed in attesa della prubblicazione del 1° Ottobre, presentiamo un'alteprima di quello che sarà il numero 3 del Bollettino delle Stelle Doppie. Un numero molto ricco di misurazioni e nuove scoperte.
L'anteprima si può già vedere nella sezione "Archive" presente nel sito ufficiale, sperando di fare cosa gradita a tutti i lettori:
https://sites.google.com/site/ilbollettinodellestelledoppie/archivio---archive



Ringraziamo Riccardo, Israel, Alejandro, Joseph ed Alfonso per avere contribuito a dare vita a questo numero del Bollettino.


lunedì 17 settembre 2012

RVA 1BC, ITF 1 e GMC 4AD. Altre nuove doppie nel catalogo WDS

Il Catalogo WDS, in questi giorni, si sta aggiornando ed ha già catalogato nuovi sistemi binari tra cui (tra gli ultimi arrivi) RVA 1BC, ITF 1 e GMC 4AD. Ci congratuliamo vivamente con  Israel Tejera Falcón (Spagna) e Roberto Vasconi (Argentina) per aver scoperto questi due sistemi doppi, segno di passione e dedizione.

Israel Tejera Falcón ha pubblicato altri lavori su nuovi sistemi doppi anche per Il Bollettino delle Stelle Doppie, El Observador de Estrellas Dobles e il JDSO, ma siamo molto felici perchè ITF 1 è stata catalogata per larticolo che Israel ha inviato per Il Bollettino delle Stelle Doppie, numero 2 (pagina 11).
Siamo in attesa di vedere altri nuovi sistemi studiati da Israel.


ITF 1 scoperta da Israel Tejera Falcón


Il nostro amico Roberto Vasconi, invece, ha individuato RVA 1BC, ossia ha scoperto la nuova componente C per il sistema HJ 5272 durante la Campagna SEDA-AUSTRAL, 2° semestre 2011, dove i risultati sono stati pubblicati sul numero 9 di El Observador de Estrellas Dobles a pagina 14 (link).
Siamo molto felici per Roberto e speriamo che questa sia la prima di molte soddisfazioni.


RVA 1AC scoperta da Roberto Vasconi


Infine, per quanto mi riguarda, il WDS ha catalogato GMC 4AD. Si tratta della nuova componente D per il sistema multiplo STF 2096 (19 Ophiuchi), individuata a Maggio 2012 mentre si effettuavano alcune misurazioni astrometriche. L'articolo dove si parla di questa nuova doppia è stato pubblicato nel Bollettino delle Stelle Doppie, numero 2 (pagina 14).


GMC 4AD scoperta da Giuseppe Micello


Complimenti Israel e Roberto e speriamo di vedere altre nuove doppie. Ricordiamo anche che il WDS ha aggiornato tutte le misure presenti nell'ultimo numero di El Observador de Estrellas Dobles (numero 9), con altri nuovi sistemi scoperti. Ci congratuliamo anche con:
  • Carlos Alberto Lasgoity (LAS), che ha indivinuato una nuova componente per il sistema LDS 243 con il nome di LAS 2AC;
  • Rafael Caballero Roldán (CBL), che ha individuato altre tre nuove doppie ;
  • Juan-Luis González Carballo (CBR), Rafael Benavides Palencia (BVD) e Antonio Agudo Azcona (AZC), per avere individuato complessivamente 387 nuovi probabili sistemi binari dal Moto Proprio Comune.

venerdì 14 settembre 2012

GMC 3: altra nuova doppia per me, ufficializzata dal Washington Double Star Catalog

Con molta soddisfazione, il Washington Double Star Catalog ha reso ufficiale una nuova doppia nella costellazione della Vergine, con il nome di GMC 3. Questa è la seconda doppia che ho avuto il piacere di individuare nella costellazione della Vergine, dopo GMC 2 (BolSD, 1, 14, 2012).
Le coordinate WDS sono 13346-0837 e le magnitudini visuali delle componenti sono di 13.2 e 13.8, con una separazione di 10,2 secondi d'arco.

L'articolo dove viene descritta questa coppia è stato pubblicato nel numero 9 del giornale semestrale spagnolo "El Observador de Estrellas Dobles".



Il metodo usato è quello della comparazione delle lastre di epoche diverse fino al 1999. Le misurazioni astrometriche con CCD, dovrebbero essere facili anche con strumenti da 150mm. Per quest'anno non ho effettuato le misure, ma l'appuntamento sarà sicuramente per la prossima primavera.




Ringrazio Edgar, Rafael e Juan-Luis (i curatori della rivista El Obdervador de Estrellas Dobles), per avermi dato l'opportunità di pubblicare l'articolo. Ma sono grato anche ad Antonio Adigrat, che con me cura il Bollettino delle Stelle Doppie e ad Adriano Dragone che, come sempre, mi ha aiutato e consigliato in questi anni.
Dedico questo piccolo successo anche a mia moglie, che condivide con me questa passione.

martedì 4 settembre 2012

Nuova lista con stelle di calibrazione

Sul sito ufficiale del Bollettino delle Stelle Doppie, è possibile scaricare una lista di stelle di calibrazione, utili per calibrare CCD o Micrometri prima di effettuare le misure.
Il file, in formato pdf, si può scaricare nella sezione "Tutorials" del sito del Bollettino:
https://sites.google.com/site/ilbollettinodellestelledoppie/tutorial


martedì 7 agosto 2012

Una piccola guida: stelle doppie in Aquila.

Iniziamo dal principio......

Il 28 luglio, vista la bella serata, ho effettuato una sostanziosa sessione osservativa dedicata alla costellazione dell'Aquila.
La luna era quasi piena, una leggera brezza non consentiva un seeing ottimo (valutato sui 7/10) e l'umidità era pressochè assente.
Queste condizioni, appunto, non consentivano di osservare doppie molto strette, ma erano molto buone per osservare e disegnare doppie larghe. Larghe e abbastanza facili anche per piccoli telescopi da 80mm in sù o anche per modesti binocoli.
Ho usato, come al solito, il Maksutov-Cassegrain da 150/1800 su EQ6 e, munito di coordinate per le doppie di questa costellazione, ho iniziato alle 22:00 la sessione osservativa.
Ovviamente mi sono concentrato sulle doppie di W. Struve, ma anche su alcune dei cataloghi di J. Heschel, Burnham, O. Struve e South.

Successivamente a questo report, mi è sembrato giusto fare una guida specifica, completa di mappe, per le doppie osservate in quella serata. Alcune di esse, non sono proprio facili da puntare e, spesso, molti atlanti non le riportano.

Link per scaricare il file pdf in italiano:
http://doublebsd.altervista.org/alterpages/files/21doppielargheinAquila_ita.pdf

Spanish: 
http://doublebsd.altervista.org/alterpages/files/21_estrellasdobles_aguila_esp.pdf

English:
http://doublebsd.altervista.org/alterpages/files/21doppielargheinAquila_eng_v2.pdf

Spero di avere fatto una cosa gradita per chi osserva le stelle doppie, ma anche all'astrofilo in generale.




martedì 3 luglio 2012

GMC 2. Una nuova stella doppia nel Catalogo WDS.

Ha coordinate, nel WDS, di 13009 -0318 ed è una stella doppia nella costellazione della Vergine. Una delle oltre 100.000 doppie del catalogo........... ma per me, è speciale.
Ebbene sì! Il WDS ha ufficializzato la doppia che ho individuato e studiato nel primo numero del Bollettino delle Stelle Doppie.
Stento a credere ai miei occhi.........ma è là!!! Indelebile, su un catalogo. "Bibbia" per chi, come me, osserva e studia umilmente solo dei "puntini luminosi". GMC 2, il suo nome.



Soddisfazione e gioia per me!! Soprattutto perchè è la prima doppia, indipendentemente dallo scopritore, pubblicata per Il Bollettino delle Stelle Doppie.

Qui, i dati sul WDS e i riferimenti bibliografici (cliccare sull'immagine per le dimensioni originali).




Un degno riconoscimento per il Bollettino e per gli astrofili italiani........ tante ore passate, umilmente, ad osservare ed attendere.
Ricordo quando io e Antonio Adigrat abbiamo deciso di intraprendere questo "viaggio" con tante difficoltà, demoralizzati, sperduti......

Dedico tutto questo principalmente a mia moglie, che mi ha sempre incitato a continuare questo hobby. Ad Adriano, Antonio, Edgar, Francisco, Rafael e Juan-Luis, che mi hanno sempre consigliato ed aiutato.

sabato 30 giugno 2012

Il Bollettino delle Stelle Doppie numero 2

Con grande piacere, è online il secondo numero del Bollettino delle Stelle Doppie. Questa seconda pubblicazione si presenta un pò più ricca, rispetto al primo numero.
Infatti, presentiamo una nuova sezione dal titolo Breaking News, dove troveranno spazio novità, osservazioni e piccoli articoli riguardanti le stelle doppie.



Gianluca sordiglioni presenta il già collaudatissimo sito "Stelle Doppie" (di cui è creatore), con una nuova veste in ligua inglese. Franco Demaestri, spiega in dettaglio luso del software "Astrometrica" come strumento per la misura delle stelle doppie. Joseph Carro, ci informa del suo meticoloso lavoro nell'organizzare, in un foglio Excel, la ricerca delle stellle doppie dell'Osservatorioo di Garraf. Grande articolo di Israel Tejera Falcón, che presenta una nuova doppia dal moto proprio comune. Un importante appuntamento, presentato da tre grandi osservatori di doppie (Rafael Benavides Palencia; Juan-Luis González Carballo; Edgardo R. Masa Martín), nonchè redattori di "El Observador de Estrellas Dobles: la 5°campagna del progetto SEDA-WDS.



Inoltre, io ed Antonio Adigrat, presentiamo un confronto di misure tra CCD e oculare micrometrico con risultati ottimi.
Insomma, siamo orgogliosi di presentare questo secondo numero del BolSD, ma soprattutto onorati di collaborare con Rafa, Edgar e Juan-Luis.
Grazie


JDSO numero 3, con nuove doppie tutte "italiane"

E' già pubblico il numero 3, Volume 8, del Journal of Double Star Observations.
Come al solito un numero ricco di articoli interessanti, ma per gli astrofili italiani un numero fantastico, con ben tre articoli.



Prima di tutto, il nostro Giuseppe Bongiorni ha individuato una nuova doppia nella costellazione della Giraffa e siamo lieti di attendere l'ufficializzazione da parte del WDS.



Il secondo articolo "italiano", è stato scritto da me e tratta di un report di misurazioni per 49 stelle doppie con due probabili nuove componenti e due probabili nuove doppie di cui, una di queste, nei pressi di 21 Orionis.



Il terzo articolo "italiano" è dell'instancabile Massimiliano Martignoni, con 21 nuove stelle doppie dal moto proprio comune.



E' veramente una grande gioia vedere questi articoli pubblicati su una delle riviste specializzate più importanti.
Ancora complimenti a Giuseppe e a Massimiliano.

mercoledì 27 giugno 2012

El Observador de Estrellas Dobles numero 9. Pubblicazione con nuova componente e intervista.

Ebbene si!
El Observador de Estrellas Dobles è puntualmente online. L'importante rivista spagnola (che si occupa dello studio e osservazione delle stelle doppie) ha, in questo semestre, un numero ricco di articoli importanti.
Degna di nota, è la pubblicazione di circa 400 nuovi sistemi multipli dal moto proprio comune, pubblicati in tre articoli da Antonio Agudo, Rafael Benavides e Juan Luis González Carballo.



Ma questo numero, per me (e per Antonio Adigrat), è speciale! Grazie a Rafael, Edgar e Juan-Luis (gli editori), ho avuto la possibiltà di collaborare per El Observador de Estrellas Dobles. Inoltre, viene anche presentato al pubblico spagnolo Il Bollettino delle Stelle Doppie; El Observador de Estrellas Dobles è, però, anche una rivista di importanza mondiale e siamo molto felici che il nostro giornale sia presentato anche a tutto il mondo.



Ma la sorpresa più grande è stata la pubblicazione di un mio articolo che presenta una nuova doppia, dal moto proprio comune, situata nella costellazione della Vergine.
La nuova coppia, che è in attesa di essere catalogata dal WDS, si trova nei pressi di BU 114, ha coordinate di 13:34:35.39 -08:36:53.0 e magnitudini di 13,2 e 13.8.
Purtroppo, nel periodo in cui studiavo questa coppia, il tempo non è stato clemente e non ho potuto misurarla personalmente (al contrario dell'altra coppia pubblicata sul numero 1 del Bollettino, dove ho misurato separazione e angolo di posizione). Tenterò in questi giorni di riprenderla (prima che la Vergine ci lasci) e magari aggiornare le misure col prossimo numero del Bollettino.
Sono molto soddifatto di questo risultato. Sembra quasi un sogno.....



Per finire,  Rafael, Edgar e Juan-Luis mi hanno proposto di pubblicare un articolo per la nuova rubrica "Perchè osservo le stelle doppie". Un piacere ed un onore, per me, raccontare un pò della mia passione per le stelle doppie.



Ringrazio, nuovamente, Rafael, Edgar e Juan-Luis per avermi dato la possibilità di contribuire doppiamente per OED.
Ovviamente, i dovuti ringraziamenti vanno anche ad Antonio Adigrat. Insieme, portiamo avanti questa bellissima avventura!

martedì 26 giugno 2012

Aggiunti nuovi acronimi dal WDS. Un importante traguardo per Il Bollettino delle Stelle Doppie

Una grande notizia!
Finalmente il WDS ha aggiunto, nel suo database dei codici di riferimento, gli acronimi degli autori che hanno pubblicato le misure nel primo numero del Bollettino di Aprile.
E' una grandissima gioia per noi..... una gratificazione immensa, dopo tanti ostacoli.

I nuovi acronimi sono:
DEM, per Franco Demaestri;



LTN, per Gaetano Lauritano.



Ormai, possiamo dirlo, Il Bollettino delle Stelle Doppie è un riferimento mondiale per tutti gli osservatori di stelle doppie.
Aspettiamo, a breve, anche gli aggiornamenti delle misure del catalogo WDS.

Grazie a chi ha contribuito nel primo numero e complimenti a Franco e a Gaetano!

Nuova componente scoperta da Roberto Vasconi.

Il nostro amico argentino Roberto Vasconi, grazie alla "Campagna WDS-SEDA AUSTRAL", ha scoperto una nuova compagna nel sistema HJ 5272.



La nuova doppia è stata provvisoriamente denominana con il nome di RVA 1Bb e si trova nella costellazione del Microscopium.
Le coordinate sono: 21° 29' 13" e -41h 24' 57". Restiamo in attesa dell'ufficializzazione del WDS.

Il Blog di Roberto, con la notizia della scoperta:
http://observatorioio.blogspot.it/2012/06/nueva-doble-capturada-en-el-io.html

Complimenti Roberto!




mercoledì 20 giugno 2012

Preview BolSD n. 2 - Luglio 2012

Il Bollettino delle Stelle Doppie continua, grazie a voi, il suo splendido cammino e il primo di Luglio, come previsto, verrà pubblicato il numero 2 del BolSD.
Io e Antonio Adigrat (insieme a me, autore del Bollettino), abbiamo deciso di mettere sul sito uffliciale, nella sezione "Archive", un'anteprima con i titoli degli articoli che verranno pubblicati.
Quest'anteprima avverà il giorno 20 del mese precedente alla pubblicazione di ogni numero.
Pensiamo possa essere un "regalo" gradito per chi ci segue e uno stimolo per chi ama l'osservazione e lo studio delle stelle doppie.

domenica 10 giugno 2012

Double Star Library e ADS per il nostro Bollettino

Mancano meno di venti giorni alla pubblicazione del secondo numero del Bollettino delle Stelle Doppie. Vorrei allietare l'evento con due notizie importanti: il Bollettino è stato incluso nel "Double Star Library" e nel "NASA's Astrophysical Data System bibliographic database", il quale ha assegnato ufficialmente, per il Bollettino, il codice bibliografico: BolSD.
Siamo molto felici dei risultati ottenuti, ma allo stesso tempo increduli.....