Giuseppe Micello (2012 - 2015) ©

Giuseppe Micello (2012 - 2017) ©
- Consultant Member of Commission G1, Binary and Multiple Star Systems (ex Commission 26) "International Astronomical Union" - IAU
- Editor of BolSD (Il Bollettino delle Stelle Doppie)

lunedì 22 aprile 2013

GMC 25, nuova stella doppia inserita nel WDS

Con il numero di Aprile del Bollettino delle Stelle Doppie, erano state presentate, oltre a moltissime misure, 10 nuove stelle doppie dal moto proprio comune; 9 da parte di Israel Tejera Falcon e 1 da parte mia.....

Di pochi giorni fa è la notizia che il WDS ha iniziato ad aggiornare il catalogo, con l'aggiunta della "mia" GMC 25!!!
Questa nuova stella doppia dal moto proprio comune si trova nelle vicinanze di SFT 2591, nella costellazione dell'Aquila, ed è stata individuata grazie alla serie di lastre fotografiche che il Centro Astronomico di Strasburgo mette a disposizione. Inoltre, grazie al foglio di calcolo "Astronomia" di Francisco Rica Romero, è stato possibile studiare molto bene questa coppia, dove si sono ottenute molte informazioni astrofisiche e astrometriche.
Ad esempio, la coppia si trova a circa 1411 parsec da noi ed il sistema è composto da una stella bianco-gialla per la componente primaria e giallo-arancio per la componente secondaria ed i loro spettri sono risultati essere F3V (primaria) e G7V (secondaria).
Le magnitudini visuali sono di 14,1 e 15,9 con una separazione di 32,4 secondi d'arco... una coppia non impossibile (sia da misurare che da fotografare), ma sicuramente alla portata di strumenti con un diametro minimo di 25 - 30 cm.


lunedì 1 aprile 2013

Il Bollettino delle Stelle Doppie numero 5, Aprile - Giugno



E’ passato ormai un anno dalla prima pubblicazione del Bollettino ed abbiamo avuto l’onore di presentare centinaia di misure di sistemi doppi e multipli; tutto questo è stato reso possibile grazie, e soprattutto, a tutti gli autori che ci hanno inviato i loro articoli. Inoltre, alcuni di essi, hanno avuto anche il piacere di leggere l’acronimo del proprio nome sul catalogo del Washington Double Star e questo rappresenta un motivo di orgoglio sia per il Bollettino, che per l’astrofilo dilettante che studia le stelle doppie.
Vogliamo quindi festeggiare il “compleanno” del Bollettino delle Stelle Doppie, ringraziando tutti coloro che hanno contribuito (e che contribuiranno ancora) alla sua realizzazione, ma anche tutti coloro che ci hanno sempre sostenuto ed incoraggiato.
Un ringraziamento speciale va a Brian D. Mason, curatore del Washington Double Star Catalog (USNO) e presidente della Commissione 26 - Stelle Doppie e Multiple - dell’Unione Astronomica Internazionale (IAU, International Astronomical Union), che, nei primi giorni di Marzo, ha eletto quattro astrofili come “Consultant” della Commissione per il loro impegno costante nello studio e misura delle stelle doppie. Questi sono: Edgardo Rubén Masa Martín (OED), Florent Losse (sviluppatore del software Reduc), R. Kent Clark (JDSO) e Giuseppe Micello (BolSD).

In questo numero vi presentiamo:
· L’articolo di Giuseppe Micello presenta la scoperta di una nuova stella doppia dal moto proprio comune, nella costellazione dell’Aquila;

· Il corposissimo articolo dell’astrofilo francese Marcel Fay, ci propone la misura di ben 830 sistemi doppi e multipli;

· Andrea Mantero ci mostra i suoi primi passi nella misura delle stelle doppie; misure eseguite presso il suo osservatorio situato a Bernezzo (Cuneo);

· L’instancabile Israel Tejera Falcón ci presenta, in maniera molto dettagliata, 9 sistemi doppi;

· Gianluca Sordiglioni presenta le sue prime misure sulle stelle Doppie;

· Alejandro Garro, propone uno strumento software per l’analisi astrofisica dei sistemi binari;

· Ricordiamo la recente Conferenza sulle stelle doppie che si è svolta a Maui (Hawaii), dal 8 al 10 Febbraio 2013.


Buona Lettura!