Giuseppe Micello (2012 - 2015) ©

Giuseppe Micello (2012 - 2017) ©
- Consultant Member of Commission G1, Binary and Multiple Star Systems (ex Commission 26) "International Astronomical Union" - IAU
- Editor of BolSD (Il Bollettino delle Stelle Doppie)

lunedì 30 giugno 2014

Il Bollettino delle Stelle Doppie numero 10

In questo decimo numero del Bollettino (luglio - settembre, 2014) presentiamo una bellissima iniziativa di Gianpiero Locatelli e Andrea Mantero che, insieme a Claudio Valfrè, hanno effettuato alcune misurazioni astrometriche, utilizzando un rifrattore da 20 cm dell'Osservatorio del Liceo  Scientifico e Classico di Cuneo. La nostra speranza è che, oltre ad effettuare altre misure con questo strumento, vengano coinvolti anche studenti e associazioni in questo bellissimo mondo che è l'astrometria e l'osservazione delle stelle doppie.
Gianni Galli e Fabio Mortari pubblicano nuovamente importanti report e misure di sistemi doppi e multipli.
Israel Tejera Falcón (Spagna), infaticabile “cercatore di stelle doppie”, ci manda ancora un lavoro su alcuni nuovi sistemi doppi.
In fine, Joseph Carro, del Cuesta College di San Luis Obispo (California), presenta un articolo sulle misure di alcune stelle doppie neglette; misure che fanno parte di un progetto sulla misurazione delle doppie neglette dell'emisfero settentrionale.

Ringraziamo ancora una volta tutti gli autori che hanno pubblicato (e che pubblicheranno ancora) sul Bollettino delle Stelle Doppie, ai quali va tutta la nostra stima e gratitudine.





Disponibili OED n.13 e JDSO V.10 n.3, luglio 2014

Sono già disponibili le altre due riviste di valenza internazionale sullo studio e misura delle stelle doppie, e cioè OED numero 13 e JDSO volume 10, numero 3 di luglio 2014.

Il lavoro che stanno facendo Edgardo, Juan-Luis e Rafael (insieme al "grande" Francisco Rica), è assolutamente un esempio ed un punto di riferimento per gli appassionati del settore.
Lo stesso vale anche per il JDSO (R. Kent Clark, Rod Mollise, Russell M. Genet e Justin Sanders), pubblicato dall'Università dell'Alabama, USA, dove insieme ad importanti nomi, si possono trovare anche importanti articoli fatti da studenti.